Prove di dinamica del veicolo in pista

DATE - Prove in pista: Venerdì 14 Ottobre 2016 - Analisi dei dati: Sabato 15 Ottobre 2016

Livello del corso: Avanzato

Il corso si inserisce all'interno del programma dei 4 seminari avanzati per la ricostruzione degli incidenti stradali, in cantiere per l'anno 2016.

Questo terzo modulo sarà incentrato sullo studio della dinamica degli autoveicoli e sulle possibilità di analisi del moto di un mezzo partendo dalle tracce di pneumatico impresse al suolo e sui dati degli accelerometri.

Il corso sarà sviluppato in una prima giornata di prove su pista e da una seconda giornata dedicata all-analisi dei dati.


Per le prove su pista sarà utilizzato un autoveicolo:

BMW M3 E36
Cilindrata: 3.200 cc
Potenza: 340 CV
Peso 1.040 kg

equipaggiato con strumentazione Liveapp per la telemetria:

  • Rilevamento velocità istantanea e velocità media
  • Angolo di imbardata istantaneo e medio
  • Accelerometri

Su pista saranno effettuate le seguenti prove:

  • Sbandata su rettilineo
  • Sgommata in accelerazione
  • Derapata in curva
  • Frenata in bloccaggio in rettilineo
  • Frenata in bloccaggio in curva
  • Testacoda in curva

Per ogni prova il moto del veicolo sarà ripreso con telecamere a bordo e con riprese aeree. Le tracce di pneumatico saranno rilevate con strumentazione laser scanner.

Nella giornata dedicata all'analisi dei dati, verranno presentati i necessari contenuti teorici relativamente allo studio della dinamica del veicolo, presentando le formule cinematiche della letteratura e il modello dinamico proposto in PC-Crash.

Relativamente alle prove su pista, verranno analizzati i filmati e le tracce impresse dal veicolo al suolo nelle varie prove, e verrà effettuata una analisi comparativa relativamente a:

  • analisi del moto del veicolo con i modelli cinematici approssimati
  • analisi del moto del veicolo con il modello dinamico di PC-Crash
  • analisi dei dati della telemetria
  • analisi dei grafici accelerometrici per riconoscere le varie fasi del moto del veicolo
  • stima del coefficiente di attrito dalla fase di frenata

Possibilità di pernottamento in struttura convenzionata.

Per chi raggiungesse Nola in treno sarà organizzato il trasporto verso la pista.


Il corso è riconosciuto con crediti formativi dal Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati.

ATTENZIONE
Le iscrizioni saranno chiuse in data 03 Ottobre 2016. Minimo 18 partecipanti.

Sede

Pista
Autodromo Gianni De Luca (clicca per il sito)
Contrada Padula
82011
Airola
Benevento - Italia
Aula
Seminario Vescovile di Nola
Via della Repubblica, 36
80035
Nola
Napoli - Italia

DATE e ORARI

  • PROVE SU PISTA
    Venerdì 14 Ottobre 2016
    • 9:00 Registrazione (in autodromo)
    • 9:30 Descrizione test e set-up
    • 10:30 Inizio prove
    • 13:00 Pausa pranzo
    • 14:30 Ripresa attività
    • 18:00 Fine lavori
  • ANALISI DEI DATI
    Sabato 15 Ottobre 2016
    • 9:30 Registrazione (presso Seminario di Nola) e inizio attività
    • 13:00 Pausa pranzo (possibilità di usufruire del servizio ristorazione in loco a prezzo convenzionato)
    • 14:30 Ripresa attività
    • 16:30 Fine lavori

MAPPA

Seminario Vescovile di Nola

PARTNERS

Studio Tecnico Gaetano Esposito & Partners

Studio Ingegneristico Del Cesta

COSTI E MODALITA' DI ISCRIZIONE

L'iscrizione alla giornata di prove deve essere effettuata compilando il modulo Excel scaricabile a questo link e inviandolo per posta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., unitamente alla distinta del bonifico relativo alla quota di iscrizione.


Quote partecipazione

€180,00 + cap 5% + iva 22%

I pasti non sono inclusi nella quota di iscrizione.


Modalità di pagamento

Bonifico bancario

IBAN: IT78 L030 3240 0200 1000 0003 485 
Intestatario: Gaetano Esposito
Banca:Credem
Filiale: Nola
Causale: Iscrizione corso ricostruzione incidenti 14-15 Ottobre 2016