EVENTI

Elenco di eventi sul territorio italiano ed europeo organizzati da noi e dai nostri Partner.

Clicca qui per il dettaglio del viaggio organizzato per i crash-test del mese di Marzo 2018.

Partenza domenica 25 marzo 2018, rientro martedì 27 marzo 2018.


Il gruppo italiano di ricostruttori presenti all'edizione 2017 dei crash-test DSD. Una parte del gruppo italiano di ricostruttori presenti all'edizione 2016 dei crash-test DSD.

Lo scorso aprile 2017 si è svolta con grande successo la giornata internazionale di prove di crash, che viene organizzata annualmente dalla DSD in occasione delle festività pasquali. L'edizione del 2017 ha visto la più alta partecipazione di ricostruttori italiani: oltre 50 colleghi hanno assistito ai crash-test e seguito attivamente la giornata di studi. Dopo il gruppo dei ricostruttori di casa (Austria e Germania), il nostro gruppo è stato il più numeroso, superando tutte le altre nazioni Europee.

Nell'edizione 2017 sono stati protagonistri urti auto-pedone, urti auto-biciclo e collisioni frontali small-overlap fra autoveicoli.

Nell'edizione 2016 erano invece stati effettuati 9 crash-test: 4 collisioni in fase di sorpasso e 5 collisioni contro palo con velocità di impatto fino a 100 km/h (qui il filmato della collisione - in questo articolo una prima analisi dei risultati e del profilo velocità di impatto vs deformazione massima).


NOVITA' ASSOLUTA PER IL 2018

Per l'edizione 2018 saranno organizzati crash-test sui sistemi di sicurezza attivi, al fine di valutare la loro efficacia nella prevenzione dei sinisti. Con la prospettiva di una capillare diffusione di questi dispositivi, la compresione della loro efficacia e del loro funzionamento diventeranno fondamentali per tutti i ricostruttori.
Per questo motivo saranno eseguite prove di crash "doppie", in cui scenari di sinistri reali saranno riprodotti prima con veicoli in cui i sistemi di sicurezza attivi sono disabilitati, e poi con veicoli in cui i sistemi sono abilitati

I dati delle prove saranno analizzati in
giornate di formazione gratuite per i partecipanti ai crash-test
, che verranno tenute nei mesi di maggio e giugno 2018.
Le singole prove saranno ricostruite utilizzando il modello impulsivo di Kudlich-Slibar in PC-Crash e il comportamento dei sistemi di sicurezza attivi sarà simulato con il modulo dedicato all'interno del software!


Dettagli Viaggio organizzato
Minimo 25 partecipanti

Giunge alla sua 3° Edizione il Viaggio organizzato con trasferimento in BUS Gran Turismo da Verona a Linz a/r e pernottamento in albergo 4 stelle. Il BUS sarà a disposizione anche per i trasferimenti dall'albergo al Centro di Ricerca DSD. All'interno dell'albergo è presente un ristorante con cucina austriaca e internazionale. Il viaggio è organizzato dall'Agenzia "Funny Viaggi" di Verona.

Si ricorda inoltre che gli utilizzatori di PC-Crash, i soci ASAIS EVU-ITALIA e i SOCI AICIS godranno di una quota di partecipazione agevolata alla giornata di prove.

COSTI

Viaggio

Trasferimento A/R Verona->Linz e viceversa con BUS Gran Turismo comprensivo di assicurazione medico bagaglio. A Linz trasferimento A/R dall'albergo al centro prove. Trasferimento A/R dal centro prove al ristorante per il pranzo. Partenza dalla stazione centrale di Verona domenica 25 marzo 2018 ore 10.00. Ritorno a Verona martedì 27 marzo 2018 ore 17.00.

  • €125,00
Pernottamento

Pernottamento in albergo a 4 stelle per le notti di Domenica 25 Marzo e Lunedì 26 Marzo.

  • Camera singola due notti (solo colazione): €195,00
  • Camera doppia due notti (solo colazione): €125,00
  • Camera singola una notte (solo colazione): €95,00
  • Camera doppia una notte (solo colazione): €63,00
Giornata di prove

Iscrizione alla giornata di crash-test presso il Centro prove DSD comprensiva di coffee break e pranzo. Ai Partecipanti sarà poi inviato un DVD con il resconto completo delle prove effettuate.

  • Possessori di una licenza di PC-Crash: 75,00
  • Soci AICIS: €75,00
  • Soci ASAIS-EVU Italia: €75,00
  • Altri: €150,00

Il modulo di iscrizione sarà pubblicato non appena disponibile.


Il centro ricerche DSD a Linz

Il centro ricerche DSD si trova ad "Allhaming", nei pressi di Linz e copre una superficie di oltre 25,000 m2.

Per i test Outdoor i veicoli sono accelerati alla velocità di impatto desiderata utilizzando un sistema di propulsione via cavo che non richiede fasi di set-up preliminari, velocizzando notevolmente la preparazione delle sessioni di test.

La conformazione della pista e le strutture installate consentono di effettuare porve di crash con ogni tipologia di veicolo.

Infine è possibile effettuare test indoor, volti allo studio della dinamica degli occupanti durante le collisioni. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito della DSD ai seguenti link:


Esempi di test


Ogni anno, tutte le sessioni di test sono minuziosamente documentate, e ad ogni partecipante viene fornito un DVD con tutto il materiale prodotto nelle varie sessioni:

  • Documentazione fotografica completa dei veicoli prima e dopo la collisione;
  • Filmati del crash presi da varie prospettive (anche con camere ad alta velocità);
  • Planimetria del crash-test;
  • Dati accelerometrici;
  • Scansioni laser dei veicoli;
  • ...

A seguire, un elenco di alcuni dei test effettuati negli ultimi anni:

Seminario 2013 - Test 01

Seminario 2013 - Test 01

Collisione laterale fra autoveicolo e BUS: una VW urta con la parte laterale sinistra, zona anteriore, la parete laterale destra di un BUS di linea. Collisione a circa 73 km/h con angolo di 20°.

Seminario 2013 - Test 04

Seminario 2013 - Test 04

Una Renault Twingo urta frontalmente, alla velocità di circa 93 km/h, il fianco sinistro di una BMW Serie. Al momento del contatto i veicoli presentano una angolazione reciproca di circa 90°.

Seminario 2005 - Test 31

Seminario 2005 - Test 31

Una pietra dal peso di circa 35gr viene lancia a 47 km/h, con inclinazione di 60° contro il parabrezza anteriore di un autoveicolo.

Seminario 2014 - Test 03

Seminario 2014 - Test 03

Tamponamento di un motociclo. Una Toyota Celica tampona, alla velocità di 83 km/h, un ciclomotore in quiete con due manichini a bordo.

Seminario 2002 - Test 02

Seminario 2002 - Test 02

Analisi delle fasi del ribaltamento di un veicolo Audi 80 che esce di strada alla velocità di 100 km/h.

Seminario 2012 - Test 06

Seminario 2012 - Test 06

Una Renault Megane urta frontalmente contro un palo indeformabile alla velocità di 103 km/h.

Seminario 2008 - Test 05

Seminario 2008 - Test 05

Test per l'analisi della presenza di deformazioni permanenti in urti a bassissima velocità.

Seminario 2009 - Test 01

Seminario 2009 - Test 01

Un autoveicolo urta a circa 20 km/h contro la portiera aperta di un autoveicolo in sosta.