FORUM

Forum italiano dedicato a PC-Crash e alla ricostruzione dei sinistri stradali.

Coefficiente di attrito radente per scorrimento di scooter al suolo

  • Stefano Redaelli
  • Avatar di Stefano Redaelli Autore della discussione
  • Offline
  • Nuovo Iscritto
  • Nuovo Iscritto
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Stefano Redaelli ha creato la discussione Coefficiente di attrito

Buon giorno a tutti,

il mio quesito è il seguente: "quale coefficiente di attrito adottare nel caso in cui
uno scooter 250 o 500 cc. cada su un fianco su pavimentazione asfaltata in buono stato dopo avere bloccato la gomma anteriore e percorra successivamente, strisciando, un tratto di strada di almeno 20 m. prima di arrestarsi?"
Grazie per la risposta.
Stefano R.
#47

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Del Cesta
  • Avatar di Francesco Del Cesta
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 40

Francesco Del Cesta ha risposto alla discussione Coefficiente di attrito radente per scorrimento di scooter al suolo

Ciao Stefano,
ti riporto quanto indicato nel libro "Analysis of single track vehicle accidents" di G. Kasanicky.

Dalle prove sperimentali riportate nel libro, per una distanza percorsa in fase di scorrimento al suolo (senza rimbalzi, cioè con segni di scorrimento al suolo contigui o comunque quasi contigui) di circa 20 metri, si ha una velocità iniziale di caduta di circa 60 km/h.
Il coefficiente di attrito radente medio è quindi di 0,7.

Ti allego un PDF di due pagine con grafici estratti dal libro.

I valori che devi considerare sono quelli riferiti ai "moped" cioè agli scooter. I valori di attrito per i motocicli (motorcycle) sono inferiori.

Francesco
#49

Questo messaggio ha un file allegato.
Accedi o registrati per visualizzarlo.

Ringraziano per il messaggio: Stefano Redaelli

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Balzaretti
  • Avatar di Francesco Balzaretti
  • Offline
  • Contributore Esperto
  • Contributore Esperto
  • Messaggi: 44
  • Ringraziamenti ricevuti 17

Francesco Balzaretti ha risposto alla discussione Coefficiente di attrito radente per scorrimento di scooter al suolo

Buonasera a tutti,
per quanto riguarda il coefficienti di aderenza degli scooter in fase di scorrimento al suolo, vi segnalo che nel 2013, nel corso del 22° convegno annuale di EVU Europa, furono presentati due lavori che indicavano valori inferiori a quelli indicati da Francesco.
Verosimilmente per poter dirimere la questione dovrebbe essere rilevata l'effettiva tipologia di superficie (più o meno liscia) e analizzato in dettaglio il tipo di danneggiamento riportato dal veicolo (abrasioni più o meno profonde).
vi allego uno stralcio dell'articolo.
#55

Questo messaggio ha un file allegato.
Accedi o registrati per visualizzarlo.

Ringraziano per il messaggio: Stefano Redaelli

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Del Cesta
  • Avatar di Francesco Del Cesta
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 40

Francesco Del Cesta ha risposto alla discussione Coefficiente di attrito radente per scorrimento di scooter al suolo

Ciao Francesco,
ti ringrazio per il post.

Credo di aver capito l'origine della differenza: nel paragrafo "ricerche e prove sperimentali condotte in passato" dell'articolo che hai postato, viene fatto riferimento alle prove di "Becke" che sono esattamente le stesse prove riportate nel libro di Kasanicky.

Come descritto nel paragrafo tali prove sono state condotte trainando gli scooter con un autoveicolo. Gli scooter erano quindi vincolati e sicuramente scorrevano al suolo uniformemente.
Nelle prove fatte nell'articolo da te postato è stata riprodotta una situazione più vicina alla realtà, in cui lo scooter viene lasciato cadere autonomamente.

Altro aspetto segnalato sempre nell'articolo è la differenza di materiali di costruzione e la forma delle carene.
#58
Ringraziano per il messaggio: Francesco Balzaretti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Giuseppe De Angelis
  • Avatar di Giuseppe De Angelis
  • Offline
  • Contributore Assiduo
  • Contributore Assiduo
  • Messaggi: 19
  • Ringraziamenti ricevuti 3

Giuseppe De Angelis ha risposto alla discussione Coefficiente di attrito radente per scorrimento di scooter al suolo

Buonasera, leggo in ritardo questo post e ritengo interessante quanto postato dai due Francesco.
Ho trovato un interessante lavoro Motorcycle Sliding Coefficient of Friction Tests
Prove condotte su Suzuki GSX 750 Katana and a Honda CBR 360..

Il valore delle forze di aderenza all'impatto con il manto stradale raggiungono valori di decelerazioni anche > 1 g . Tale valori poi si attestano a quelli generalmente impiegati nell'ambito delle ricostruzioni in funzione della tipologia di "abbigliamento" (naked, carenata, etc) del motociclo.
Quindi è all'impatto che i motocicli raggiungono i massimi valori di decelerazione e perdono la maggior parte dell'energia cinetica iniziale, per poi "scivolare" fino al raggiungimento ella loro posizione di quiete con coeff. di attrito paragonabili a quelli di un veicolo a 4-ruote frenato su strada bagnata.
Saluti
Giuseppe
#227
Allegati:
Ringraziano per il messaggio: Francesco Del Cesta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

× Clicca sul pulsante Ricerca  qui a sinistra per ricercare rapidamente un argomento di interesse
Seleziona un Argomento per accedere rapidamente ai relativi post:
Tempo creazione pagina: 1.110 secondi
Powered by Forum Kunena