FORUM

Forum italiano dedicato a PC-Crash e alla ricostruzione dei sinistri stradali.

Urto basato su Mesh

  • Francesco Balzaretti
  • Avatar di Francesco Balzaretti Autore della discussione
  • Offline
  • Contributore Esperto
  • Contributore Esperto
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 15

Francesco Balzaretti ha creato la discussione Urto basato su Mesh

Buongiorno Francesco,
nel corso del Seminario Nazionale di Firenze è stato spiegato come simulare un urto basato sul modello Mesh.
Dovendo simulare un impatto contro lo spigolo di un cassone che ha interessato l'abitacolo di un pickup, sarebbe più conveniente modificare un modello 3d di un veicolo industriale che trovo nel data base o creare la mesh del veicolo industriale dalla scansione che ho effettuato ?
Ancora, quali sarebbero i parametri corretti da impostare per considerare la rigidità delle sovrastrutture di un veicolo?
In ultimo, avendo riscontrato la lacerazione delle lamiere del pickup, la simulazione che si otterrebbe sarebbe corretta o il programma non è in ogni caso in grado di considerare tale circostanza?
(Ti allego un immagine dello spigolo della sagoma interessato dall'urto)

Grazie
#151
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Del Cesta
  • Avatar di Francesco Del Cesta
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
  • Messaggi: 83
  • Ringraziamenti ricevuti 37

Francesco Del Cesta ha risposto alla discussione Urto basato su Mesh

Ciao Francesco,
sui vari punti:

Dovendo simulare un impatto contro lo spigolo di un cassone che ha interessato l'abitacolo di un pickup, sarebbe più conveniente modificare un modello 3d di un veicolo industriale che trovo nel data base o creare la mesh del veicolo industriale dalla scansione che ho effettuato ?

Creare una mesh da una scansione è una impresa ardua. Vista la semplicità della geometria del cassone secondo me ti converrebbe costruirlo a mano come dxf

Ancora, quali sarebbero i parametri corretti da impostare per considerare la rigidità delle sovrastrutture di un veicolo?

Intendi del cassone?

In ultimo, avendo riscontrato la lacerazione delle lamiere del pickup, la simulazione che si otterrebbe sarebbe corretta o il programma non è in ogni caso in grado di considerare tale circostanza?

Ultimo ma non ultimo! In realtà mi sembra poco adatto il modello basato su mesh per questo caso poiché:
  • il cassone dell'autocarro è sostanzialmente indeformato perché molto più rigido del veicolo
  • la lacerazione delle lamiere non è simulabile
Io in questo caso userei il Kudlich-Slibar.

Francesco
#152
Ringraziano per il messaggio: Francesco Balzaretti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Balzaretti
  • Avatar di Francesco Balzaretti Autore della discussione
  • Offline
  • Contributore Esperto
  • Contributore Esperto
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 15

Francesco Balzaretti ha risposto alla discussione Urto basato su Mesh

Buongiorno Francesco,
per quanto attiene i parametri intendevo quelli relativi alle sovrastrutture del veicolo.
Immagino che i valori che sono proposti ne programma siano riferiti alla rigidità dei veicoli acquisiti da prove di crash, e quindi conseguenti ad urti che coinvolgano la scocca (longheroni, traverse, ecc) non certo i montanti di un parabrezza..
Per il cassone, invece, proprio perché si comporta come una struttura indeformabile avrei impostato quelli relativi ad un muro.

Visto che ormai si parla più di teoria che di pratica non potendo simulare il fatto, nel caso si utilizzasse il modello Kudlich-Slibar non si avrebbe un valore non corretto per quanto attiene le decelerazioni del veicolo, ovvero delle sollecitazioni trasmesse agli occupanti?
#153

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Del Cesta
  • Avatar di Francesco Del Cesta
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
  • Messaggi: 83
  • Ringraziamenti ricevuti 37

Francesco Del Cesta ha risposto alla discussione Urto basato su Mesh

Ciao Francesco,
per quanto attiene i parametri intendevo quelli relativi alle sovrastrutture del veicolo.
Immagino che i valori che sono proposti ne programma siano riferiti alla rigidità dei veicoli acquisiti da prove di crash, e quindi conseguenti ad urti che coinvolgano la scocca (longheroni, traverse, ecc) non certo i montanti di un parabrezza..

sì esatto si riferiscono a prove di crash che quindi coinvolgono di solito la porzione di veicolo sotto la linea del parabrezza. il modello mesh andrebbe quindi utilizzato per quei tipi di urti. relativamente ai valori che andrebbero assegnati alla parte "alta" del veicolo non saprei proprio. ma in ogni caso ad oggi il modello non consente di definire rigidezze variabili per differenti porzioni del veicolo, pertanto ove tu andassi ad "ammorbidire" la rigidezza del veicolo lo faresti sull'interno, il che non ha molto senso.
Per il cassone, invece, proprio perché si comporta come una struttura indeformabile avrei impostato quelli relativi ad un muro.
diciamo che gli andrebbe assegnata una rigidezza molto elevata così che rispetto alla macchina non si deformi (tipo 80 a 1, cioè ogni 80cm di deformazione della macchina porti a 1 cm di deformazione del cassone).
Visto che ormai si parla più di teoria che di pratica non potendo simulare il fatto, nel caso si utilizzasse il modello Kudlich-Slibar non si avrebbe un valore non corretto per quanto attiene le decelerazioni del veicolo, ovvero delle sollecitazioni trasmesse agli occupanti?
utilizzando il kudlich-slibar il veicolo subisce un deltaV istantaneo, quindi all'occupante viene trasmesso come "input" un gradino di deltaV, a cui il multibody "reagisce".
tutto sta nel capire se applicare questo deltaV come gradino è una approssimazione ragionevole per il caso in oggetto. ne parlai con Moser tempo fa e secondo lui nella maggior parte delle collisioni, gli effetti della collisione (in termini di deltaV e accelerazione) si trasmettono agli occupanti dopo che il veicolo ha già "subito" l'intero deltaV. Quindi l'approssimazione è da ritenersi in generale ragionevole.
#154
Ringraziano per il messaggio: Francesco Balzaretti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Francesco Balzaretti
  • Avatar di Francesco Balzaretti Autore della discussione
  • Offline
  • Contributore Esperto
  • Contributore Esperto
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 15

Francesco Balzaretti ha risposto alla discussione Urto basato su Mesh

Grazie per le tue spiegazioni
#157

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

× Clicca sul pulsante Ricerca  qui a sinistra per ricercare rapidamente un argomento di interesse
Seleziona un Argomento per accedere rapidamente ai relativi post:
Tempo creazione pagina: 0.625 secondi
Powered by Forum Kunena