Il Blog di PC-Crash.it

Benvenuto nel nostro blog specialistico dedicato alla ricostruzione degli incidenti stradali e all'analisi forense in generale.

Le novità della versione 13.1 di PC-Crash (edizione 2021)

Le novità della versione 13.1 di PC-Crash (edizione 2021)

​L'edizione 2021 di PC-Crash presenta una importantissima novità dal punto di vista della simulazione numerica, incorporando il solutore MUSIAC per il calcolo delle collisione contro barriera. L'integrazione del sistema MUSIAC rappresenta sicuramente un importante punto di svolta, aprendo possibilità fino ad ora non possibili e che saranno oggetto di sviluppo dei prossimi anni. Sono poi state implementate altre interessanti funzioni per il miglioramento del lavoro quotidiano.


In MUSIAC le barriere stradali sono simulate tramite sistema multi-body, che rappresenta un ottimo compromesso fra velocità di calcolo e complessità di modellazione. All'interno del sistema, le barriere sono modellate tramite un sistema multi-body, cioè tramite una serie di corpi rigidi interconnessi fra loro. Come in tutti i sistemi multibody, i corpi rigidi incorporano i parametri inerziali del modello (posizione nello spazio, velocità, accelerazione, masse, momenti di inerzia). La particolarità e l'esclusività di MUSIAC risiede invece nella definizione delle interazioni fra i corpi rigidi, modellabili utilizzando due diverse strutture.

Qui una descrizione più completa del suo funzionamento e dell'integrazione con PC-Crash


Soprattutto nelle applicazioni di analisi di compatibilità dei danni è utile la sovrapposizione di fotografie dei veicoli coinvolti, per la valutazione della compatibilità delle altezze. L'algoritmo di scontornamento riconosce automaticamente il profilo di un veicolo all'interno di una foto e lo estrae, in modo da facilitare la sovrapposizione delle fotografie senza la necessità di elaborare le immagini con un software esterno. 


La libreria dei modelli 3D è stata arricchita con nuovi modelli di pedone (rivolti principalmente alla rappresentazione di persone con disabilità) e l'introduzione dei modelli per i passeggeri dei motocicli e dei veicoli a due ruote in generale.

Questi nuovi modelli di passeggero possono essere assegnati alle sagome dei veicoli per rappresentare graficamente la presenta di un secondo occupante oltre al guidatore.


​All'interno del modulo dedicato ai sistemi di sicurezza attivi è stato incluso il modello di simulazione dell'assistente di svolta. I conducenti di autocarri, durante le svolte verso destra, difficilmente riescono ad individuare ciclisti o pedoni che possono intersecare la traiettoria di svolta del mezzo. Questa difficoltà è dovuta al cosiddetto angolo morto o angolo cieco, cioè una zona a fianco dell'autocarro che rimane invisibile al conducente durante la manovra. Gli assistenti alla svolta sono stati sviluppati proprio per controllare l'angolo cieco con l'ausilio di sensori e per avvisare il conducente nel caso della presenza di un biciclo.


​Sono adesso disponibili due nuovi modelli di motociclo multi-body:

  • Kawasaki ZX6R anno 2014
  • Harley Dyna Lowrider anno 1999

I due modelli sono stati sviluppati da MEA Forensic e sono stati resi disponibili per tutti gli utilizzatori



Il modello di guida incluso in PC-Crash è stato ottimizzato per la simulazione di una persona che conduce un veicolo a marcia avanti. Nel caso in cui però sia necessario simulare una retromarcia, soprattutto alla guida di un mezzo con rimorchio o di un'autocarro con semirimorchio, è necessario introdurre un modello di guida differente, in cui il conducente tiene in considerazioni anche il movimento del mezzo trainato. In questa nuova versione di PC-Crash è stato implementato un modello di guida specifico per questa necessità. 


Altre funzionalità:

  • database dei veicoli aggiornato
  • nuove sagome 3D dei veicoli
  • modello di monopattino elettrico multi-body aggiornato
  • possibilità di ritardare l'attivazione della simulazione del sistema multibody
  • definizione di un limite temporale per gli ancoraggi del sistema multibody
  • catalogo EES aggiornato
I limiti di copertura dell'assicurazione RCA
L'analisi delle centraline EDR - nuovo evento form...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Sei già un Utente? Clicca qui per accedere
Ospite
Sabato, 10 Aprile 2021

Cerca nel blog

Di tutto un po'

Più Letti