Il Blog di PC-Crash.it

Benvenuto nel nostro blog specialistico dedicato alla ricostruzione degli incidenti stradali e all'analisi forense in generale.

Guida sicura: come comportarsi in moto con asfalto bagnato

Guida sicura: come comportarsi in moto con asfalto bagnato

Nel presente articolo, tratto dal sito di dueruote, sono riportati alcuni consigli da seguire quando si guida un motociclo in condizioni di asfalto bagnato o sdrucciolevole, con particolare riferimento al comportamento da tenere durante una frenata e nel percorrere una curva.

Come frenare su fondo bagnato

Anche nel caso in cui il motociclo sia dotato di ABS è ritenuto opportuno non sollevare il pilota dall'importanza di utilizzare i freni nella maniera più progressiva possibile. In particolare, è consigliabile applicare una frenata quanto più possibile lunga e poco aggressiva, sopratutto nella primissima fase, incrementando successivamente la pressione nel circuito, a mano a mano che la velocità diminuisce.


Come affrontare una curva con asfalto bagnato
Innanzitutto, durante la fase di inserimento in curva, una volta raggiunta una adeguata velocità per affrontare la curva è ritenuto consigliabile puntare lo sguardo dove vogliamo che la nostra moto vada. 

Durante la fase di percorrenza, è consigliato di cercare di ridurre al minimo l'angolo di rollio della moto accentuando lo spostamento del corpo verso l'interno della curva (infatti, tipicamente una minore inclinazione consente di ottenere un maggiore grip nel contatto tra pneumatici e terreno). Anche la rotazione del manubrio verso la parte interna della curva è da applicare nella maniera più graduale possibile, al fine di scongiurare pericolose perdite di aderenza riconducibili alla sterzata.

Al termine della curva, è possibile iniziare a riaprire il gas per riacquistare velocità. Anche in tal caso, è consigliato di seguire una guida "smooth", agendo dunque sulla manopola dell'acceleratore in maniera progressiva e in proporzione alla diminuzione dell'angolo di piega, a mano a mano che si riaddirizza la moto.


Di seguito è riportato il link dell'articolo completo, disponibile sul sito di dueruote.it

Corte Costituzionale: dubbi sulle sanzioni per gui...
Volvo Trucks: nuove tecnologie per la sicurezza di...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Sei già un Utente? Clicca qui per accedere
Ospite
Mercoledì, 19 Giugno 2024

Cerca nel blog

Di tutto un po'

Più Letti