Il Blog di PC-Crash.it

Benvenuto nel nostro blog specialistico dedicato alla ricostruzione degli incidenti stradali e all'analisi forense in generale.

Sistemi di assistenza alla guida: valutazione della reale efficacia al crescere del livello di automazione

Sistemi di assistenza alla guida: valutazione della reale efficacia, al crescere del grado di automazione

L'obiettivo del lavoro, presentato alla 27° conferenza annuale di EVU Europa (2018) e sviluppato da Johann Gwehenberger, Jürgen Redlich, Marcel Borrack e Christoph Lauterwasser, consiste nella valutazione della reale efficacia dei sistemi di assistenza alla guida e di guida autonoma sul livello di sicurezza dei veicoli e di stimare l'influenza della crescente diffusione di tali sistemi sulle previsioni relative all'incidentalità nei prossimi anni, facendo riferimento alle statistiche di sinistri realmente avvenuti in Germania.


È stato dimostrato che i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) stanno apportando un contributo significativo all'aumento sicurezza stradale. Per oltre un decennio, il Dipartimento di ricerca sugli incidenti dell'Allianz Center for Technology (AZT) ha studiato i benefici di tali sistemi in termini di miglioramenti alla sicurezza, mediante numerosi progetti di ricerca. Con il presente articolo, saranno analizzati innanzitutto i metodi utilizzati per valutare la reale efficacia dei sistemi di assistenza alla guida, in termini di miglioramento della sicurezza attiva. Mediante le analisi svolte da AZT (in collaborazione con i produttori di automobili Audi, Daimler e Volvo), è stata studiata l'efficienza dei sistemi di Avviso di Collisione Anteriore e dei sistemi di Frenata Autonoma Assistita per varie condizioni di utilizzo.


L'altro obiettivo di questa ricerca, consiste nell'analizzare l'influenza dei sistemi di assistenza alla guida e di guida autonoma sulle previsioni relative all'incidentalità in Germania nei prossimi anni, condotta da un gruppo di lavoro interdisciplinare composto di ingegneri, matematici, periti assicurativi e ricostruttori di incidenti stradali. La capacità di prevenzione dei sinistri dovuta a specifici sistemi ADAS, è stata analizzata facendo riferimento ai dati raccolti da Allianz, relativi a sinistri stradali realmente avvenuti in Germania. 

In particolare, è emersa una stima nella riduzione dal 7% al 16% nelle spese sostenute dalla stessa società assicurativa relativi ai sinistri stradali con autoveicoli (entro il 2035), dovuta all'impiego dei sistemi ADAS e HAD (Highly Automated Driving - guida ad elevata automazione). Allo stesso tempo, sono tuttavia stati previsti sensibili aumenti dei costi di riparazione, derivanti dall' impiego di componenti e sensori aggiuntivi per tali sistemi e per la modifica delle autovetture che ne sono sprovviste, stimati tra il 3% ed il 7% (sempre entro il 2035).


Di seguito è riportato il link del sito della 27° conferenza annuale di EVU-Europa (2018).

Tabella excel per il calcolo della collisione e la...
La Fotogrammetria digitale nella ricostruzione deg...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Sei già un Utente? Clicca qui per accedere
Ospite
Lunedì, 21 Ottobre 2019

Cerca nel blog

Più Letti