Il Blog di PC-Crash.it

Benvenuto nel nostro blog specialistico dedicato alla ricostruzione degli incidenti stradali e all'analisi forense in generale.

Crash test NHTSA: cinque stelle per la Volkswagen ID.4 (anno 2023)

Crash test NHTSA: cinque stelle per la Volkswagen ID.4 (anno 2023)

Le prove NHTSA per la Volkswagen ID.4 (SUV elettrico con trazione posteriore), hanno determinato un punteggio di 5 stelle su 5 per la protezione degli occupanti (valutato per urti frontali, laterali e ribaltamento).

Il veicolo sottoposto alle prove presentava i seguenti dispositivi di sicurezza:

  • Funzionalità avanzate per cinture di sicurezza;
  • Sistema SBR (Seat Belt Reminder);
  • Airbag frontali, per gli ocupanti anteriori;
  • Airbag per la protezione della testa, per gli occupanti posteriori;
  • Airbag laterali per torace e bacino per gli occupanti anteriori;
  • Sistema LATCH (Lower Anchors and Tether for Children), per l'installazione dei seggiolini per bambini;
  • Finestrini laterali con sistema "anti-pinch";
  • Sistema di avviso anticollisione;
  • Sistema di avviso di deviazione dalla corsia;
  • Sistema di frenatura automatica anticollisione;
  • Sistema di frenatura assistita (disponibile di serie, ma con caratteristiche ritenute non adeguate rispetto agli standard di NHTSA);

I risultati hanno mostrato un livello di sicurezza pari a:
  • 5 stelle per la sicurezza offerta in Urti Frontali (con punteggi di 5 stelle per la protezione degli occupanti lato guida e 4 stelle per gli occupanti lato passeggero);
  • 5 stelle per la sicurezza offerta in Urti laterali(sia con barriera mobile, che con palo fisso);
  • 4 stelle per la sicurezza offerta al ribaltamento.

La scheda completa è disponibile sul sito NHTSA al presente link

Presentazione in diretta facebook delle novità di ...
Le novità della versione 14.1 di PC-Crash

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Sei già un Utente? Clicca qui per accedere
Ospite
Giovedì, 30 Maggio 2024

Cerca nel blog

Di tutto un po'

Più Letti