Il Blog di PC-Crash.it

Benvenuto nel nostro blog specialistico dedicato alla ricostruzione degli incidenti stradali e all'analisi forense in generale.

XXXI Convegno Nazionale ASAIS-EVU Italia

XXXI Convegno Nazionale ASAIS-EVU Italia
Il prossimo 9 marzo 2019 a Roma, avrà luogo il XXXI Convegno Nazionale dell'Associazione ASAIS-EVU Italia​. Proseguendo nella tradizione, saranno proposti alla riflessione dei partecipanti, sia temi di carattere strettamente tecnico, per l'analista ricostruttore, che temi di carattere giuridico o medico-legale.

Gli argomenti tecnici, di sicuro interesse, riguardano la sicurezza degli (e negli) autobus, veicoli forse mai trattati nei nostri convegni, e l'EES, con la presentazione di un progetto di ricerca 'collettivo' sulla stima di tale grandezza da parte degli esperti europei. Saranno inoltre presentati i risultati finali di una delle ricerche, finanziate da ASAIS-EVU Italia, sui fattori umani e sui tempi di reazione dei conducenti in particolari situazioni di guida.
L'argomento giuridico, che forse andrebbe più propriamente definito di "tecnica processuale", riguarda le tecniche di esame, e contro-esame, del consulente nel processo penale. Conoscere il processo, le regole e le tecniche che lo governano, e comprendere il nostro ruolo è essenziale per la nostra professionalità e per l'efficacia del nostro lavoro.

Il Convegno inizierà alle ore 8.30 e terminerà alle ore 13.00. Le iscrizioni possono essere effettuate inviando all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., la locandina di seguito (unitamente alla contabile del bonifico della quota di iscrizione):

Gli incidenti stradali come maxi-emergenza metropo...
Influenza della posizione del Centro di Pressione ...
 

Commenti 2

Francesco Balzaretti il Giovedì, 28 Febbraio 2019 10:57

Buongiorno Francesco,
in qualità di segretario di ASAIS - EVU Italia, volevo informare la nostra Associazione ha ricevuto conferma dei diversi accreditamenti richiesti.

Ai professionisti già certificati, ai sensi della norma UNI 11294/2015, verranno quindi riconosciuti CFP ai fini del mantenimento della certificazione acquisita.

Agli iscritti al CNPI verranno riconosciuti CFP validi per l'aggiornamento professionale.

Cordialità

Buongiorno Francesco, in qualità di segretario di ASAIS - EVU Italia, volevo informare la nostra Associazione ha ricevuto conferma dei diversi accreditamenti richiesti. Ai professionisti già certificati, ai sensi della norma UNI 11294/2015, verranno quindi riconosciuti CFP ai fini del mantenimento della certificazione acquisita. Agli iscritti al CNPI verranno riconosciuti CFP validi per l'aggiornamento professionale. Cordialità
Francesco Del Cesta il Sabato, 02 Marzo 2019 19:15

Grazie della precisazione Francesco!

Grazie della precisazione Francesco!
Sei già un Utente? Clicca qui per accedere
Ospite
Domenica, 24 Marzo 2019

Cerca nel blog

Più Letti